Attivare i meccanismi di auto-pulizia e guarigione del pianeta

dd

Forse uno dei temi più discussi al momento nel mondo è il “cambiamento climatico” e l’impatto dello stile di vita che l’umanità ha sviluppato e generato in tutti gli ecosistemi del pianeta. Non solo stiamo bruciando e distruggendo le foreste, inquinando le acque di tutto il mondo, riempiendole di plastica, o causando enormi concentrazioni di inquinanti nell’atmosfera, ma stiamo anche ammalando noi stessi e tutte le forme di vita che vivono sulla Terra.

Anche se l’intero movimento attuale che vediamo con le proteste sui cambiamenti climatici ha una parte di manipolazione dei suoi “leader” e istigatori (al di là delle facce pubbliche utilizzate per esso) usando i sentimenti delle persone di non voler vedere che questo pianeta in pochi anni diventa un luogo inabitabile, e anche se so che sto per contraddire l’opinione pubblica, il pianeta non sta andando verso il riscaldamento a lungo termine, ma verso una nuova era glaciale tra qualche migliaio di anni. Sapete già che potete comprovarlo chiedendo direttamente al vostro Sé Superiore o chiedendo segnali e sincronicità nella vostra realtà per ottenere una conferma. Vediamo allora cosa sta succedendo.

Aumento della temperatura dovuto all’autoguarigione e alla contaminazione

Il motivo per cui la temperatura sta aumentando in molte zone ed i poli si stanno sciogliendo e si assiste ad ondate di calore e ad uno “squilibrio” totale del clima è, da un lato, l’enorme inquinamento che produciamo e la deforestazione di foreste e giungle, di cui non possiamo toglierci la responsabilità, ma, dall’altro lato, l’enorme quantità di energia che il pianeta stesso sta “rilasciando” e liberando per la propria “autoguarigione”, che produce molto calore, che si accumula nel pianeta stesso, e, di conseguenza, nei punti in cui ci sono “sacche d’energia” molto negative o molto dense, che devono essere “svuotati” (creati anche in gran parte dagli stessi esseri umani), i cambiamenti prodotti da questa “pulizia” ci vengono mostrati come variazioni e cambiamenti climatici che causano anche problemi nella vita di molte persone che vedono la loro realtà alterata per motivi ambientali. Nel giro di un paio di decenni, una volta che il nostro Logos planetario ha equilibrato e ripulito tutto il residuo di energia negativa presente in sé, e non produce più ulteriore calore per il rilascio di queste energie, la temperatura del pianeta tenderà a stabilizzarsi e, nei prossimi secoli, scenderà, perché, come abbiamo detto, “è tempo” di entrare in un ciclo naturale che, nel giro di pochi millenni, porterà ad un’altra mini era glaciale.

Ma poiché questa è ancora molto lontana nel tempo, e noi continuiamo ad inquinare, contaminare e alterare l’ecosistema della Terra, è possibile, per quanto il pianeta stesso pulisce e frena le alterazioni climatiche, che non siamo in grado di recuperarlo in tempo per renderlo sostenibile per la vita umana nel breve termine, e poiché la biosfera si riprenderà e si riprenderà sempre da sola, qualunque cosa accada all’umanità, perché ci sono migliaia di gruppi e gerarchie ed esseri la cui unica missione è garantire che l’ecosistema naturale della Terra sopravviva, costa quello che costa, e in qualunque situazione.

Avviare meccanismi di auto pulizia pienamente funzionante

Per evitare che questa situazione diventi davvero un problema per le prossime generazioni, a livello del nostro Sé Superiore e di quelli che ci assistono, è stato sollevato la possibilità di fare qualcosa di simile come la richiesta che abbiamo fatto per accelerare il rimboschimento delle aree rase al suolo dal fuoco lo scorso agosto, e che sta dando i suoi frutti a livello energetico, e presto anche a livello fisico, perché gran parte della flora del pianeta è già collegata alla fonte di energia che rappresenta il nucleo eterico della Terra, in maniera che, come abbiamo spiegato, una volta che le strutture eteriche ed energetiche delle piante e degli alberi si sono collegate al nucleo planetario, la loro crescita a livello fisico sarà rapida, potente e spettacolare in pochi anni.

Pertanto, ci viene offerta la possibilità di richiedere qualcosa di simile per gli altri elementi dell’ecosistema che sono semi-attivi e semi-funzionali sul pianeta, iniziando col aumento delle acque sotterranee che lo attraversano, dal momento che l’acqua è un prodotto naturale che il proprio Logos e le sue gerarchie possono creare e aumentare a piacimento, oltre a mettere in atto meccanismi di pulizia atmosferica che la Terra possiede, qualcosa come quelli del corpo umano per filtrare e scartare le tossine, ottenendo che i propri sistemi della Terra lavorano e moltiplicano esponenzialmente i propri mezzi di auto-recupero. D’altra parte, avvieremo nella petizione processi in modo che le aziende e le imprese che sfruttano queste risorse naturali contro il Bene Supremo della popolazione, che ne hanno bisogno liberamente e gratuitamente, vedano le loro capacità di “energetiche” per agire limitarsi, quindi, ricorda che, se a livello mentale ed eterico qualcosa “non scorre”, a livello fisico nemmeno lo fa e smette di funzionare. L’identificazione di questi processi sarà effettuata dagli elementali e dalle forze della natura che “leggono” la struttura energetica di tutto ciò che è collegato all’ecosistema del pianeta e che usano le sue risorse in modo inappropriato. In questo modo, gran parte delle aziende che oggi commerciano beni di prima necessità, ma che sono necessari per la sopravvivenza dell’umanità, tenderanno a essere smantellate a livello mentale ed eterico, portandole a medio termine in uno stato che non possano nemmeno più continuare ad esistere a livello fisico.

La richiesta che il nostro Sé Superiore ci dà per questo, per coloro che desiderano eseguirlo, è la seguente, da fare sola una volta:

Chiedo al mio Sé Superiore di trasferire questa richiesta al nostro Logos planetario e a tutte le forze, gerarchie e gruppi che proteggono, si prendono cura e mantengono l’ecosistema e la biosfera sulla Terra. Chiedo che vengano messi in atto i meccanismi interni per la creazione dell’ acqua sul pianeta, che tutti i processi di attivazione, rigenerazione, purificazione e distribuzione delle risorse delle falde acquifere da parte delle forze, degli elementali e dei gruppi che si occupano, lavorano e gestiscono queste risorse come parte dei loro compiti per il mantenimento della vita cosciente sulla Terra. Chiedo che le falde acquifere, i fiumi e i canali naturali interni della Terra vengano espansi, creando nuovi, se necessario, in modo che l’acqua creata dal pianeta stesso sia distribuita e raggiunga tutti gli angoli della Terra senza limitazioni. Chiedo che vengono bloccati e smantellati le strutture a livello mentale ed eterico di tutte le società, aziende e organizzazioni che utilizzano queste risorse esclusivamente a proprio vantaggio contro il Bene Supremo della popolazione umana, della flora e fauna, che vedono come l’acqua, essendo un bene universale e libero, è usata per fare guadagni e come forma di controllo, estorsione o manipolazione della società. Chiedo e autorizzo che questa richiesta sia estesa a tutte le anime del pianeta attraverso il loro Sé Superiore in modo che si uniscano ad essa con la loro energia e coscienza, se lo desiderano, anche se le loro personalità non hanno avuto accesso consapevolmente a queste informazioni o alla conoscenza di ciò che viene richiesto.

Chiedo che si attivano a piena potenza tutti i meccanismi di pulizia atmosferica e climatica che il pianeta stesso naturalmente, aumentando la sua potenza, la funzionalità e il suo sviluppo in tutti i livelli dal piano fisico al piano eterico e mentale, assistendo all’ estrazione delle particelle inquinanti e dell’inquinamento, oltre alla riattivazione dei flussi energetici che consentono il recupero dell’equilibrio tra le correnti marine, dell’aria e delle energie che governano e mantengono in perfetto equilibrio tutti gli ambiti, aree, zone e strutture della Terra. Chiedo e autorizzo affinché tutte le aziende e società, organizzazioni e sistemi che contaminano, inquinano e usano questi elementi come mezzo di controllo, manipolazione e creazione di disfunzioni nella vita cosciente sulla Terra vedono le loro strutture mentali ed eteriche bloccate e smantellate finché si blocca il loro funzionamento al livello fisico. Chiedo e autorizzo che questa richiesta sia estesa a tutte le anime del pianeta attraverso il loro Sé Superiore in modo che si uniscano ad essa con la loro energia e coscienza, se lo desiderano, anche se le loro personalità non hanno avuto accesso consapevolmente a queste informazioni o alla conoscenza di ciò che viene richiesto. Grazie

L’implementazione di questi meccanismi non renderà il pianeta pulito durante la notte, ci vorranno anni, però è l’equivalente di mettere la centrifuga naturale, che la Terra possiede, a massima potenza, e che tutti gli elementi presenti sul pianeta, e tutti i gruppi che se ne prendono cura, iniziano i lavori di pulizia che sono stati fatti solo a media potenza, nella speranza che l’umanità stessa se ne occuperà. Ma, visto che non è così e che non c’è altra scelta che intervenire se si desidera proteggere la flora e la fauna e l’intero ecosistema, è necessario che altri gruppi e gerarchie prendano le redini del processo e la centrifuga planetaria sia attivata a pieno regime.

A loro volta, gli stessi gruppi e le stesse gerarchie che vegliano sui processi di creazione della realtà a livello mentale ed eterico inizieranno a bloccare queste stesse strutture da tutto ciò che va contro il Bene Supremo dei diversi esseri senzienti sul pianeta, siano esse aziende, multinazionali, organizzazioni o qualunque altra istituzione, con ciò che si aggiunge ai processi messi in moto attraverso le ottave karmiche, cercheremo di far sì che l’umanità stessa si assuma più responsabilità sul pianeta in cui abitiamo. Speriamo che questo abbia effetto e che possiamo vedere l’inizio di questa auto-guarigione del nostro pianeta e che diventa di nuovo verde e blu, per la pura presenza di alberi e delle acque pulite, anziché marrone e grigio da inquinamento e rifiuti. È qualcosa che ha bisogno di molto tempo, ma vale la pena avviarlo ora in modo che chi viene in futuro possa goderne.

Traduzione in italiano e adattamento dall’articolo del 10 ottobre 2019 del Blog di David Topì di Jens Auff’m Ordt (akashicproject.com).

Potrebbero interessarti anche...